Il fai da te conviene davvero?  Scoprilo rispondendo a queste semplici domande:

  1. Conosci le normative per i lavori in quota e come muoversi in sicurezza sui tetti?
  2. Lo sapevi che anche i proprietari sono tenuti a rispettare queste normative, anche quando intervengono sulla loro abitazione?
  3. La tua assicurazione, in caso di incendio, ti risarcisce dei danni subiti senza una ricevuta e una dichiarazione di controllo e manutenzione rilasciata da un professionista?
  4. Lo conosci veramente lo stato interno della tua canna fumaria: sezione, curve, deposito di catrame?
  5. Puoi escludete categoricamente il pericolo di incendio alla tua casa?
  6. L’ultima volta che hai pulito il tuo camino hai fatto un ottimo lavoro oppure un “meglio che potevo”?
  7. Dopo che hai pulito il tuo camino quanta fuliggine trovi per casa nei giorni seguenti?

Un’ultima domanda: ne vale veramente la pena?